Categorie

Home>News>Notizie tecniche

A giugno, i prezzi dei tubi saldati a spirale domestici saranno alti e bassi

Tempo: 2021-05-25 Colpi : 43

A maggio, sullo sfondo delle aspettative di riduzione della produzione del picco di carbonio e dell'inflazione globale, le forze speculative hanno spinto i prezzi dell'acciaio a livelli record dopo la lunga vacanza. I prezzi della maggior parte delle varietà di acciaio sono aumentati di oltre 1,000 yuan per tonnellata; poi vari dipartimenti si sono espressi più volte per rispondere in modo efficace Il prezzo delle materie prime sfuse è aumentato troppo rapidamente e il prezzo è sceso bruscamente alla fine dei primi di maggio, tornando ai livelli di fine aprile.

 

   Tra questi, le varietà di tubi saldati e placcati sono sulle stesse "montagne russe", e il prezzo dei tubi saldati a spirale si discosta dai fondamentali e l'offerta e la domanda tendono a indebolirsi; per giugno, dopo un raffreddamento continuo, apparirà il punto di flesso del prezzo dell'acciaio? Questo articolo tornerà ai fondamenti per una breve spiegazione.

 

     Innanzitutto, il prezzo dei tubi saldati e placcati a maggio ha raggiunto un livello record

 

   A maggio, il prezzo dei tubi placcati saldati domestici è aumentato e diminuito fino a 300 yuan in un solo giorno, e il prezzo è diminuito di 1410 yuan nei dieci giorni centrali e finali, ovvero il 58.51% in meno rispetto all'aumento di 2410 yuan dall'inizio dell'anno. I dati mostrano che al 31 maggio il prezzo medio nazionale del tubo saldato da 4 pollici (3.75) era di 5957 yuan, con un aumento di 173 yuan rispetto allo stesso periodo del mese scorso e il prezzo medio nazionale di 4 pollici (3.75) zincato tubo era di 6,899 yuan, con un incremento di 334 yuan rispetto allo stesso periodo del mese scorso. Il prezzo medio nazionale del tubo quadrato 50*50*2.5 è di 6,007 yuan, con un aumento di 271 yuan rispetto allo stesso periodo del mese scorso; il prezzo medio nazionale del tubo a spirale 219*6 è di 6,273 yuan, con un aumento di 353 yuan rispetto allo stesso periodo del mese scorso. Da un punto di vista regionale, il nord è più forte del sud e gli adeguamenti del mercato sono in ritardo rispetto al management.

 

   2. Controllo flessibile dal lato dell'offerta dei produttori di tubi saldati

 

   Secondo i dati diffusi dal Bureau of Statistics, nell'aprile 2021, il mio paese tubo d'acciaio saldato la produzione è stata di 5.545 milioni di tonnellate, un calo del 3.32% rispetto al mese precedente, un calo del 2.45% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un aumento del 22.79% rispetto allo stesso periodo del 2019.

 

La rotta    la fabbrica di tubi cessò di nuovo la produzione e il ruolo dei commercianti come "serbatoio" declinò. I dati mostrano che al 28 maggio 2021 le scorte nazionali di acciaio erano 12.497 milioni di tonnellate, con un calo di 1.675 milioni di tonnellate rispetto allo stesso periodo del mese scorso. Nell'ultima settimana, le scorte nazionali di acciaio sono diminuite a un tasso del 3.39%. Sebbene i prezzi si siano stabilizzati rapidamente o addirittura parzialmente rimbalzati alla fine del mese, il volume complessivo delle transazioni non si è ancora stabilizzato e aumentato.

 

Secondo le statistiche, 11 principali fabbriche di tubi nazionali saldate hanno interrotto la produzione in modo flessibile del 50%-70% durante le festività del 1° maggio e durante il rapido calo dei prezzi. Al 27 maggio, la produzione settimanale era di 316,600 ton, con un calo di 2.95 mese su mese. 10,000 tonnellate, mentre il magazzino della fabbrica era di 900,800 tonnellate, con un aumento di 65,700 tonnellate rispetto allo stesso periodo del mese scorso. Tra questi, il dato di magazzino del prodotto finito è stato ancora un aumento di 124,500 tonnellate rispetto al mese precedente nelle due fasi deboli della domanda e dell'offerta.

 

Inoltre, per evitare rischi, a maggio gli operatori di mercato hanno spedito più merci che rifornite nelle operazioni di fornitura e marketing e alcuni progetti di società di ingegneria a valle sono stati sospesi per i materiali o hanno consumato l'inventario originale. Secondo le statistiche, l'inventario sociale nazionale dei tubi saldati era di 825,500 tonnellate, una diminuzione di mese in mese. 3.49%. L'inventario di alcune famiglie contrattate di grandi e medie dimensioni è ancora a un livello elevato un anno fa e il livello attuale delle vendite di inventario non è all'altezza delle aspettative. Entrando nel mese di giugno, il profitto dell'impianto di gestione si è ampliato, la capacità produttiva ha mantenuto un livello flessibile e alto e l'attuale situazione di rallentamento del ritmo delle vendite e dei magazzini dei commercianti è diventata prominente e il periodo della piattaforma di inventario potrebbe venire nel futuro.

 

   3. Le esportazioni nette di tubi saldati continuano ad aumentare

 

   Il volume netto delle esportazioni di tubi saldati ad aprile ha continuato ad aumentare del 31.96% mese su mese. Secondo le ultime statistiche doganali, nell'aprile 2021 il mio paese ha esportato 399,400 tonnellate di tubi saldati e importato 22,700 tonnellate di tubi saldati. L'esportazione netta cumulata di tubi saldati è stata di 376,700 tonnellate, con un aumento dell'11.33% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e un aumento del 5.10% rispetto allo stesso periodo del 2019. Secondo le statistiche nazionali sulle esportazioni di tubi saldati per paese, il volume delle esportazioni di ogni paese è aumentato. Tra questi, il tasso di crescita di Europa e America è rallentato al 34.65% e al 33.57% e l'esportazione in Asia è stata di 203,000 tonnellate, pari al 50.81%, con un aumento di 1.0 mese su mese. Circa punti percentuali.

 

I dati mostrano che il nuovo indice degli ordini di esportazione dell'industria siderurgica a maggio è stato del 43.9%, in calo di 7.8 punti percentuali rispetto ad aprile. La capacità produttiva estera è sostanzialmente tornata al livello pre-epidemia. Tuttavia, in alcune regioni esiste un divario tra offerta e domanda di acciaio, colpite dal forte calo dei prezzi interni. Il vantaggio della differenza di prezzo tra Cina e estero sostiene ancora le esportazioni di acciaio a giugno. Attualmente, l'allentamento monetario globale sta entrando nella seconda metà, i paesi dei mercati emergenti hanno iniziato ad aumentare i tassi di interesse e l'apprezzamento del RMB rispetto al dollaro USA amplierà il divario esistente tra i prezzi dell'acciaio nazionale e internazionale.

 

   In quarto luogo, il lato della domanda affronta una doppia pressione

 

  I dati mostrano che il consumo apparente di acciaio grezzo equivalente a 91.66 milioni di tonnellate nel mese di aprile, un aumento su base annua del 12.8%; il ciclo di espansione della domanda di crescita "non convenzionale" del consumo di acciaio dopo l'epidemia si sta avvicinando al culmine.

 

Per quanto riguarda le tipologie di tubi saldati e placcati, la spedizione media giornaliera di 11 tubifici è stata di 20,800 tonnellate, con un decremento di 27,100 tonnellate rispetto allo stesso periodo del mese scorso; le spedizioni commerciali regionali nazionali sono diminuite dell'8.12%, di cui sono diminuite la Cina settentrionale e la Cina nordoccidentale. In cima, la riduzione mensile ha raggiunto oltre il 40%. Questo ciclo di impennate dei prezzi e l'atmosfera speculativa sono in aumento, ma i fondamentali sono solo richiesti.

 

  Secondo il sondaggio, il 56% delle unità di ingegneria ha sospeso l'avanzamento della costruzione per circa un mese o ha consumato l'inventario originale per rallentare il ritmo degli appalti; i fornitori di ingegneria hanno ridotto la quantità e il ritmo della fornitura di terreni a causa della pressione finanziaria e del coordinamento dei prezzi. La domanda soppressa dai prezzi elevati all'inizio di giugno verrà gradualmente rilasciata e alcuni fornitori di ingegneria inizieranno a bloccare le merci. Da metà a fine agosto di quest'anno, le precipitazioni previste per la stagione delle piogge sono di 340-370 mm, più del normale negli anni precedenti. Domanda stagionale tradizionale La pressione continua ad aumentare.

 

  Il focus dei costi a maggio e maggio si sposta ancora  

 

   La flessione complessiva a maggio alla fine del prodotto finito è stata maggiore di quella della fine della materia prima, e il costo delle acciaierie è aumentato rispetto alla fine del mese precedente. I dati mostrano che il 28, il costo medio delle acciaierie nell'area di Tangshan era di 4461.8 yuan. Sulla base del prezzo franco fabbrica della normale billetta di carbonio nell'area di Qian'an, il profitto è sceso a 318 yuan, una riduzione di circa 723 yuan su base mensile. Prima della fine di giugno è stato lanciato il sistema nazionale di scambio del carbonio. Allo stesso tempo, è iniziata la "riflessione" della riduzione della capacità di ferro e acciaio, la riduzione della produzione di acciaio grezzo e il lavoro di supervisione ambientale e la produzione di acciaio grezzo non aumenterà in modo significativo nel periodo successivo. L'introduzione e l'attuazione di politiche dal lato della produzione diventeranno in futuro un fattore di sostegno dei prezzi.

 

Per quanto riguarda i tipi di tubi placcati saldati, le restrizioni di produzione hanno un impatto sull'acciaio del nastro della materia prima a monte. Secondo le statistiche, il tasso di utilizzo della capacità di 31 linee di laminazione nastri è del 73.8%, con un impatto di circa 84,500 tonnellate di produzione giornaliera, che rappresenta una diminuzione della produzione giornaliera rispetto allo stesso periodo del mese scorso. 4,000 tonnellate. Tuttavia, l'attuale magazzino principale nell'area di Tangshan ammonta a 540,100 tonnellate, più della metà del livello dello stesso periodo dell'anno scorso. A causa della contrazione dei profitti e del "look back" del gruppo di ispezione sui doppi vincoli della capacità di produzione illegale, il lato dell'offerta di nastri di acciaio si comporta principalmente in fluttuazioni di gamma. .

 

   In termini di prezzo, la fabbrica di tubi rappresentativa ha controllato in modo flessibile la differenza di prezzo tra la materia prima in nastro d'acciaio Ruifeng a maggio, fino a circa 200 yuan nel mese, e il prezzo medio era di 156 yuan rispetto al prezzo di liquidazione del nastro d'acciaio della serie da 355 mm il 25, mantenendo un magro profitto. Allo stesso tempo, le statistiche dell'inventario delle materie prime negli 11 principali impianti di cateteri sono state di 348,700 tonnellate, con un calo di 58,800 tonnellate su base mensile. Si è sovrapposta la logica di funzionamento delle spedizioni degli operatori di mercato in eccesso rispetto al rifornimento. A giugno, il supporto per il costo dei tubi saldati e placcati si è indebolito e la futura saldatura L'aumento del prezzo del tubo placcato si riflette maggiormente nel gioco tra il prezzo della fabbrica di tubi per fermare la produzione e la domanda.


Precedente: Spazio limitato sotto l'armatura

Avanti: Dopo il forte rialzo e il ribasso, qual è l'andamento del mercato dell'acciaio a giugno?